PULSAR luce pulsata

 

LUCE PULSATA
Un’ evoluzione nel settore della FOTOEPILAZIONE progressiva. La luce viene assorbita dalla melanina del pelo, il fusto si scalda, per trasmissione termica si ha la coagulazione delle strutture riproduttive del follicolo e il ciclo di ricrescita si interrompe.
Grazie all’ampiezza dello spot di luce i tempi di trattamento diventano brevissimi (40-60 min. per effettuare un’epilazione gambe completa).
Per non incorrere in danni termici, PULSAR è dotata di una speciale funzione di fototermolisi selettiva, che consente di differenziare la temperatura di cute e bulbo : la prima rimarrà entro i limiti di sicurezza, mentre la temperatura del bulbo raggiungerà livelli tali da provocare la sua termodistruzione.
E’ possibile trattare differenti tipi di pelo su diversi fototipi, riducendo la probabilità di effetti collaterali come alterazioni pigmentarie o esiti cicatriziali transitori.
AZIONE E FUNZIONALITÀ:
La luce pulsata consiste nell’emissione di intensi impulsi di luce incoerente filtrata (non laser).
L’ emissione della luce avviene tramite lampade a bassa pressione xeno.
La luce pulsata incorpora un filtro che elimina la parte di spettro non desiderata e non utile per il trattamento.
I RISULTATI SUI PELI SUPERFLUI:
Poichè la luce pulsata è efficace solamente nella fase di crescita del pelo, sono necessarie più sedute per ottenere il risultato ottimale.
Un ciclo variabile da 5 a 10 trattamenti, a seconda della zona interessata e delle caratteristiche individuali, assicura un risultato esteticamente valido.
Zone come l’inguine e le ascelle, che presentano peli grossi e scuri, rispondono più rapidamente di altre.